Palermo, esplode bombola di un camper: quattro vigili del fuoco feriti

0
91

Ancora non è chiara la dinamica dei fatti. Una squadra di vigili del fuoco è intervenuta nella zona di Cruillas, a Palermo, nei pressi dell’ex Grande Migliore, per spegnere un principio di incendio all’interno di un camper. Improvvisamente c’è stata un’esplosione provocata dalla bombola che si trovava all’interno del caravan. La deflagrazione è stata avvertita anche nella zona di viale Lazio, da via Sardegna a via Aquileia, dall’altra parte di viale Regione. Una densa colonna di fumo nero si è alzata dalla zona rendendo a lungo l’aria irrespirabile.

Sono rimasti feriti quattro vigili del fuoco che sono stati trasferiti d’urgenza in alcuni ospedali della città: uno al Civico e gli altri tre tra Villa Sofia e il Cervello. Il più grave sempre che sia il caposquadra, che guidava i suoi uomini dello spegnimento dell’incendio ed è stato investito dalla violenta fiammata: è ricoverato al centro ustioni dell’ospedale Civico. Sul posto c’è al lavoro un’altra squadra di pompieri. Nel camper distrutto non c’era nessuno, si tratta forse di uno dei tanti mezzi di questo tipo parcheggiati o abbandonati anche per mesi in città.