Fabrizio Micari chiude domani la sua campagna attraversando lo Stretto

0
57
fabrizio micari

Fabrizio Micari concluderà la sua campagna elettorale con una traversata in traghetto sullo Stretto di Messina. L’appuntamento del candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione siciliana è per domani. Un viaggio di andata e ritorno con giovani e imprenditori siciliani: si partirà alle 14.20 dal porto di Messina, con gli imprenditori che chiedono alla politica di collegarli all’Italia e all’Europa, e si torna alle 15.20 con i ragazzi che vivono e lavorano in Italia e che da Villa San Giovanni torneranno in Sicilia.

Sul traghetto, dove Micari incontrerà i giornalisti, anche Matteo Richetti, portavoce nazionale del Pd. “Una Regione con le carte in regola, che guarda ai giovani e alle imprese, che costruisca una Sicilia moderna, semplice, efficiente, trasparente e che abbia una sola missione: lo sviluppo e il lavoro. Il mio progetto è il Futuro, è la Sicilia 2030, un’Isola che diventi Ponte tra Mediterraneo ed Europa” – ha detto Micari.

Tornati a Palermo, Micari, Richetti, il ministro per le Politiche agricole Maurizio Martina e tutti i leader della coalizione si recheranno a Brancaccio nella casa museo Don Pino Puglisi dov’è previsto un momento di raccoglimento.

“Ho iniziato questa mia sfida gentile deponendo un fiore per Don Pino – afferma Micari – Ritorno qui non per chiudere la campagna elettorale, ma per aprire da qui una nuova stagione”.