“Fashion” e solidarietà, torna venerdì 29 “La moda per Ail”

0
13

Moda e solidarietà si fondono nell’appuntamento annuale con “La Moda per AIL”. Venerdì 29 maggio torna la passerella immersa nello splendido scenario architettonico e naturalistico di Villa Malfitano che vedrà protagonisti tanti nomi noti della moda regionale e nazionale impegnati e uniti per un importante scopo.

Presenteranno le collezioni primavera/estate 2015: Gaia Concept Store, Elisabetta Franchi, Ravel, Qui Quo Qua, Queen Boutique, Loredana Lombardo, Luan, 5 e 55 Creazioni di Venezia, Dress, Sis Dandify, Rose di Rosaria Carrozza, Bellino, Ottavia Failla, Filotesssuto, Angolo Ottico, Creazioni Regina, Chiccosa, Le Gioie di Maria Giambona, Scalia Group Piquadro.

Ospiti d’eccezione Pif, l’attore che con il suo film “La mafia uccide solo d’estate” ha fatto conoscere ai più giovani una pagina della Sicilia mescolando satira e denuncia, e il principe Maurice Agosti Montenero Durazzo, discendente di una delle più nobili famiglie bergamasche, direttore artistico del carnevale di Venezia, del ballo dei Dogi e della Fondazione George Clooney, che ha reso note eccellenze siciliane come Loredana Lombardo e Toti Ferina nel Barhein.

Saranno presenti le autorità locali che, oltre a premiare Pif e il principe Durazzo, consegneranno per il loro impegno civile dei premi speciali alla giornalista Elvira Terranova, alla dottoressa Alessandra Santoro, al Prefetto di Sicilia dell’Accademia Italiana di Gastronomia Storica Peppe Agliano, all’imprenditore Tommaso Dragotto e al negozio Qui Quo Qua.

Madrina della serata per AIL Angela Fundarò Mattarella, art director Luca Lo Bosco. Presentano Roberto Gueli e Cinzia Gizzi (nelle foto). L’evento è a scopo benefico, il ricavato dalla vendita dei biglietti sarà infatti interamente devoluto all’AIL, l’Associazione Italiana contro le Leucemie.