Ferrandelli: “Per l’Amat rischio di fallimento è sempre più reale”

0
49

Il consigliere comunale dell’opposizione a Palazzo delle Aquile, Fabrizio Ferrandelli focalizza nuovamente la sua attenzione sulla situazione dell’Amat. In un comunicato Ferrandelli precisa: “la nota giunta stamane all’Amat certifica una crisi strutturale difficilmente reversibile. Infatti il settore delle società partecipate del comune diffida e mette in mora per 18.694.109 euro l’Amat aggiungendo ai 6,4 mln di perdita dell’esercizio 2017 e alla vicenda ancora in ballo sui crediti e la perdita di 9 mln sul tram”.

Il rischio di fallimento a parere del consigliere appare dunque sempre più realistico e infatti prosegue: “queste somme sono state già erogate e la società per restituirle dovrebbe averne disponibilità liquida, cosa che dalle nostre evidenze non c’è. La situazione è peggiore di quanto da noi denunciato. Il presidente di Amat si è dimesso, l’azienda è al centro di una spartizione politica e non di un dibattito circa il risanamento e il sindaco favoleggia di altre linee del tram da realizzare. Per tali ragioni – conclude – ho chiesto la convocazione di un Consiglio urgente. Chiedo immediatamente l’amministrazione in aula ed un confronto aperto e chiaro sul futuro dell’azienda”.