Festa dell’Onestà: il Capo dello Stato Sergio Mattarella a Palermo per ricordare il generale Dalla Chiesa

0
32
nave diciotti, appello a mattarella

Festa dell’Onestà a Palermo per commemorare a 35 anni dalla strage di via Isidoro carini il prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa, la moglie Emanuela Setti Carraro e l’agente di Polizia Domenico Russo. Numerose le cerimonie di commemorazione. Alla cerimonia che apre la giornata, alle 9.30, in via Isidoro Carini, davanti alla lapide che ricorda l’eccidio, parteciperà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Saranno presenti, tra gli altri, i figli del prefetto, Nando, Rita e Simona Dalla Chiesa, il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, generale Tullio Del Sette, il prefetto di Palermo, Antonella De Miro, il sindaco Leoluca Orlando ed il questore Renato Cortese. Poi, alle 10, sarà celebrata una messa nella chiesa San Giacomo dei Militari, nella caserma dei carabinieri del Comando regionale, intitolata proprio a Dalla Chiesa.

Nell’ambito della Festa dell’Onestà, che si svolgerà dalle 9 alle 23, lungo il Cassaro saranno tantissime le iniziative in programma. “La manifestazione, istituita dall’associazione Cassaro Alto, nasce dal desiderio di celebrare il martirio del prefetto, generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, nel cuore dell’antico Cassaro – spiega la presidente dell’associazione Giovanna Analdi – lì dove per sei anni visse e rese il suo glorioso servizio allo Stato, quale Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, e dove molti ancora conservano nitida l’immagine di questo grande eroe della patria”.

Due i momenti clou della manifestazione. Alle 12.45 l’omaggio floreale dei bambini del Cassaro, di Ballarò, dell’Albergheria, del Capo e dei Danisinni, alla lapide in memoria del generale Dalla Chiesa, sempre sul Cassaro (di fronte la Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia). E alle 17.30 la cerimonia di intitolazione a Dalla Chiesa della raccolta bibliografica sulla criminalità organizzata e il terrorismo, conservata alla Biblioteca Centrale della Regione Siciliana. Oltre 1.500 volumi esposti insieme con una selezione di immagini tratte dall’archivio fotografico del giornale L’Ora, anch’esso depositato alla Biblioteca Centrale.

La Festa dell’Onestà è organizzata dall’Associazione Cassaro Alto, con il Comune di Palermo, con il patrocinio dell’Arma dei Carabinieri, della Città Metropolitana di Palermo e del Centro per la promozione del libro e della lettura del Ministero dei Beni Culturali, con il contributo di Gesap e Confcommercio Palermo. Numerose le associazioni e i movimenti che hanno aderito all’iniziativa. Parteciperanno anche la Fanfara del XII Battaglione Carabinieri Sicilia, la Fanfara dei Bersaglieri e la Fanfara del Corpo Forestale della Regione Siciliana.