Ente Fiera del Mediterraneo, Crocetta nomina Cascio commissario liquidatore

0
75

Nuovo Commissario Liquidatore per l’Ente Autonomo Fiera del Mediterraneo. Il presidente della Regione Rosario Crocetta ha firmato il decreto che nomina l’avvocato Daniela Cascio (nella foto) liquidatore dell’Ente. La quarantenne civilista palermitana, esterna all’amministrazione regionale, si è già occupata di altre società in liquidazione ed ha una consolidata esperienza professionale in materia di enti pubblici e locali.

La Fiera del Mediterraneo, che copre una superficie di 86 ettari alle pendici di Montepellegrino, ha cessato la sua attività nel 2008. Prima di allora aveva operato ininterrottamente fin dal lontano 1946, anno della sua inaugurazione. Dalla fine degli anni ’40 ai nostri giorni, la Fiera era cresciuta in maniera molto articolata. All’interno dell’area espositiva, oltre a grandi e capienti padiglioni, sono tutt’ora presenti  alcuni edifici più piccoli risalenti ai primi anni di vita dell’ente, di particolare interesse storico. Ma la crescita strutturale non ha coinciso una crescita gestionale, e così, a metà degli anni 2000 l’Ente Fiera è entrato in crisi finanziaria fino al fallimento e allo stop delle manifestazioni.

In conseguenza della sua inattività, la campionaria ha perso, nel 2010, lo status di fiera internazionale. Nel 2011 La Regione siciliana ha disposto lo scioglimento dell’Ente Autonomo e l’area della Fiera è stata trasferita alla competenza del Comune di Palermo.