“Fotografare il reale”, 60 scatti umanitari del fotografo Ibrahim Malla

0
20

Sessanta scatti che raccontano il reale. Sarà inaugurata martedì 14 novembre, alle 17, nella sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia, la mostra di Ibrahim Malla, fotografo professionista e delegato della federazione internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa.

“La CRI, che ho l’onore di rappresentare in Sicilia, fa dell’umanità il principio guida delle sue azioni quotidiane – spiega Luigi Corsaro, Presidente CRI Sicilia -.  Proprio quest’anno abbiamo siglato un protocollo d’intesa con il direttore della sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia, Ivan Scinardo, con l’obiettivo di ottenere una maggiore attenzione pubblica sui bisogni delle persone vulnerabili, utilizzando una comunicazione più efficace, che metta in risalto l’azione umanitaria svolta dai Volontari CRI”.

Malla, autore della mostra “Fotografare il reale”, è stato testimone di diverse missioni nelle zone più calde della Siria, sin dall’inizio del conflitto nel 2011, ed è il fotografo ufficiale della Mezzaluna Rossa Siriana. La sua passione per la fotografia e per l’essere umano gli è valsa l’assegnazione di numerosi premi internazionali e lo ha condotto, attraverso diverse mostre fotografiche in Siria e in svariate altre parti del mondo.