Gela: doppio attentato incendiario a un geometra vicino agli ambienti di Forza Italia

0
31

Doppio attentato incendiario, a Gela, in provincia di Caltnissetta. Bersaglio un geometra, Peppe Tandurella, al quale nel giugno scorso avevano già bruciato sia la sua auto che quella della moglie insegnante.

Gli incendiari, la notte scorsa, hanno voluto ripetere la stessa azione criminale, bruciando ancora una volta le due vetture di famiglia. I malviventi hanno atteso che rientrasse a casa e poi hanno appiccato il fuoco sia alla Renault Scenic, che aveva comprato usata da poche settimane, che nuovamente alla Fiat Stilo della moglie, in via Federico Caffé.

Peppe Tandurella è stato anche indicato come assessore nella squadra assessoriale di Gioacchino Pellitteri alle amministrative del 2015 ed è vicino agli ambienti di Forza Italia. Il geometra ha denunciato sui social la gestione sui rifiuti ed è tra i coordinatori del gruppo “Gela braistorming”, dove vengono denunciate tante disfunzioni cittadine. I fatti sono stati denunciati alla Polizia gelese (ITALPRESS).