Genova, crollo ponte Morandi: S. Agata di Militello piange l’infermiera Marta Dinisi

0
389

Il crollo del ponte Morandi a Genova, che ha causato decine di vittime, ha portato il lutto anche in Sicilia, a Sant’Agata di Militello. Marta Danisi, 29 anni, dallo scorso aprile infermiera all’ospedale “Ss. Antonio e Biagio” di Alessandra, era in automobile con il fidanzato (secondo le prime informazioni dovrebbe trattarsi di un toscano, Alberto Fanfani) proprio nel momento del disastro.

La notizia si è diffusa nel pomeriggio a Sant’Agata di Militello, anche perché le forze dell’ordine – dopo l’avvenuto riconoscimento del corpo di Marta Dinisi – hanno avvertito la famiglia.

La conferma è arrivata a sera tarda dal sindaco di Sant’Agata di Militello, Bruno Mancuso, su Facebook: “Sono sconvolto e addolorato per la tragedia che ha colpito una nostra compaesana, la giovane Marta Danisi, deceduta in seguito al crollo del ponte Morandi a Genova. Stessa sorte è toccata al fidanzato che era in macchina con Lei. A nome di tutta la comunità santagatese esprimo profondo cordoglio e vicinanza ai familiari per questo grande dolore e incolmabile vuoto che li ha colpiti”.