Gesap: lascia Fabio Giambrone al suo posto l’ex assessore Tullio Giuffrè, ad sarà Giovanni Scalia

0
184

Cambio al vertice della Gesap, società che gestisce l’aeroporto di Palermo. L’assemblea dei soci ha indicato come nuovo presidente Tullio Giuffrè, ingegnere trasportista e docente dell’Università Kore di Enna oltre che ex assessore alla Mobilità della giunta Orlando, e manco a dirlo fedelissimo, come Giambrone, del sindaco di Palermo.

Tullio Giuffrè prende il posto di Fabio Giambrone che secondo l’incompatibilità stabilita dalla legge Madia non poteva essere riconfermato: come dipendente comunale non può dirigere società a controllo pubblico neanche in aspettativa non retribuita. L’assemblea ha inoltre indicato il nome del nuovo amministratore delegato: si tratta di Giovanni Scalia che prende il posto di Giuseppe Mistretta. Il vicepresidente di Gesap sarà Alessandro Albanese, designato dalla Camera di commercio di Palermo, che prende il posto di Giuseppe Todaro.

“Gesap è ormai un gioiello da mostrare con orgoglio”, ha affermato il sindaco Leoluca Orlando, presentando i nuovi vertici della società a Villa Niscemi. Orlando ha salutato il presidente uscente Fabio Giambrone: “Con la sua gestione la società è passata dagli anni della vergogna a quelli dell’orgoglio”. Giambrone dovrebbe andare alla guida della società privata di handling Gh.