Giorgia Meloni (FdI): “Palermo abbandonata, Orlando si candidi a Tripoli”

0
296

“Ho trovato una città dalle grandi potenzialità ma abbandonata, una città che può pretendere molto di più. Del resto abbiamo notizia del sindaco Orlando solamente per il suo disperato tentativo di lanciarsi sulla ribalta nazionale”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, al teatro Politeama di Palermo per presentare il nuovo gruppo consiliare di Fratelli d’Italia al comune di Palermo rispondendo ai giornalisti che le hanno chiesto che ne pensa della città e dell’amministrazione comunale città.

Del nuovo gruppo consiliare, ufficializzato ieri a Sala delle Lapidi, fanno parte Francesco Scarpinato, che sarà il capogruppo, e Mimmo Russo, entrambi con un passato in Alleanza Nazionale e provenienti ora da liste che avevano appoggiato la candidatura di Orlando a sindaco alle amministrative del 2017.

“Questo è un passo avanti verso la crescita di Fratelli d’Italia – ha aggiunto Giorgia Meloni -. Noi vogliamo allargare e ampliare i nostri confini per costruire una seconda grande forza del centrodestra, alleata ma distinta dalla Lega. La presenza di un nostro gruppo consiliare è motivo di particolare vanto soprattutto per l’importanza che Palermo ha nello scacchiere nazionale”, ha detto la Meloni accompagnata all’incontro, che ha visto partecipare  oltre 200 simpatizzanti, dalla deputata nazionale Carolina Varchi, dal segretario provinciale Raoul Russo, da senatore Raffaele Stancanelli, assente il coordinatore regionale di Fdi Giampiero Cannella.

Poi un colpo di fioretto al sindaco che si è sempre schierato per l’accoglienza e l’apertura dei porti ai migranti: “Consiglio a Leoluca Orlando di candidarsi a sindaco di Tripoli, prenderà un sacco di voti. Come tanti altri primi cittadini del Pd, si è occupato prevalentemente dei diritti e dei bisogni degli africani, molto più di quanto non sia riuscito a fare con quelli dei palermitani. A Palermo non si può ricandidare, ma se anche lo fosse non credo che sarebbe rieletto – ha aggiunto – . A Tripoli, invece, può avere qualche occasione”, ha detto Meloni.