Giornalisti: morto per Covid Germano Scargiali, grande esperto di vela

0
20

E’ morto in ospedale, a causa del Covid, il giornalista pubblicista Germano Scargiali. Laureato in Giurisprudenza e con un master gestionale conseguito all’Isida, Scargiali aveva 75 anni.

Scargiali aveva insegnato inglese nelle scuole superiori di Palermo, ma da sempre aveva il pallino del giornalismo, in particolare era molto noto negli ambienti velistici italiani. Di questo sport era innamorato ed aveva cominciato a seguirlo sin dagli anni ’60, scrivendone, tra l’altro, su Giornale di Sicilia, Corriere dello Sport e sulla rivista Nautica.

Ma l’interesse di Germano Scargiali per il mare non era legato solo alla vela, era un profondo conoscitore del sistema portuale mediterraneo, in particolare di quello siciliano, e si rendeva interprete dell’ esigenza di un sistema dei trasporti intermodale, quale strumento per la crescita dell’ economia siciliana. Su questo tema era incentrato il suo blog PalermoParla, fedele rassegna, tra l’ altro, dell’ economia legata al mare ed ai traffici marittimi. Lascia la moglie e due figli, una delle quali, Chiara, è anche giornalista pubblicista.