Giustizia, è morto a Catania il magistrato Giovanni Tinebra: era malato da tempo

0
24

E’ morto ieri sera a Catania il magistrato Giovanni Tinebra, aveva 75 anni. Era ricoverato all’ospedale Cannizzaro – come scrive La Sicilia – e stava male da tempo. Dal ’92 al 2001 era stato procuratore a Caltanissetta, da dove sono passate le inchieste sulle stragi di Capaci e via D’Amelio. Lasciato l’incarico, diresse il Dap fino al 2006, prima di essere nominato procuratore generale a Catania, ruolo che mantenne fino alla pensione, nel 2014.