Vai a…
Banner extra conad

il sito di Sicilia on YouTubeil sito di Sicilia on LinkedInRSS Feed

mercoledì 16 agosto 2017

diMessina

Rogo ha minacciato i tesori di Villa Piccolo a Capo d’Orlando

Villa Piccolo, a Capo d’Orlando (Messina), è stata minacciata da un incendio doloso che ha interessato un vasto territorio. Secondo quanto denunciato dal sindaco Franco Ingrillì, sono quattro i punti in cui sono stati appiccati i roghi. Nella storica dimora abitò il poeta Lucio Piccolo e oggi è sede si una fondazione intitolata alla famiglia

policlinico di messina

Messina: trentenne vagava senza un braccio in autostrada A20, soccorso dalla Polstrada

Salvato dalla Polizia stradale di Barcellona un giovane romano di 31 anni che vagava in autostrada senza un braccio e con varie ferite sul corpo. I poliziotti dopo una breve ma intensa indagine hanno ricostruito i fatti accaduti di mattina. È stato travolto da un’automobile pirata mentre camminava a piedi in autostrada alla ricerca dello

Visita Dalai Lama in Sicilia, un giorno in hotel 900 euro: polemiche ed esposto a Corte dei conti

La visita siciliana del Dalai lama (che sarà in Italia dal 16 al 21 settembre a Firenze, Pisa, Palermo, Taormina e Messina), si trasferisce dai social alle aule consiliari, giudiziarie e amministrative. A Messina la visita del leader spirituale del Tibet, Tenzin Gyatso, ha fatto gridare allo scandalo il presidente del consiglio comunale Emilia Barrile

operazione antimafia

Mafia, estorsioni a imprenditore parco Nebrodi: arrestati due catanesi

I carabinieri dei Comando provinciale di Enna e Catania hanno arrestato due pregiudicati catanesi, appartenenti alla famiglia mafiosa dei Mazzei, accusati di taglieggiare con continue richieste estorsive un allevatore della provincia di Enna, titolare di aziende nel Parco dei Nebrodi. L’indagine, dello scorso mese di giugno, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura della Repubblica

ard discount in fiamme

Forza D’Agrò: incendio a ridosso del paese, le fiamme lambiscono una casa, salvata un’anziana

Forza D’Agrò: tanta paura per un incendio che si è sviluppato a ridosso del paese del messinese nella serata di domenica 6 agosto nel corso dei festeggiamenti della Santissima Trinità.  Le fiamme hanno fatto preoccupare non poco i residenti. I carabinieri della stazione locale stanno curando gli accertamenti per capire la natura e la dinamica dell’incendio

Animali: i delfini vanno a caccia di notte, a svelarlo sono i rumori sottomarini

I delfini preferiscono cacciare di notte: è infatti durante le ore di buio che usano maggiormente il loro sonar per emettere suoni (“click”) e valutarne l’eco in modo da localizzare prede e oggetti. Lo dimostra uno studio tutto italiano, pubblicato su Scientific Reports dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) e dall’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero

Velisti soccorsi da acquascooter Polizia, barca era in avaria nello Stretto di Messina

Momenti di paura per due velisti in navigazione nel mare dello Stretto a bordo di un natante di tre metri. Il mare mosso e il forte vento gli hanno impedito di approdare a riva. Risolutivo l’intervento a bordo del loro acquascooter dei poliziotti di Messina. L’imbarcazione è stata raggiunta e rimorchiata fino al circolo del

Sant’Agata di Militello, picchia e minaccia a morte la sorella: arrestato 27enne

Un uomo di 27 anni è stato arrestato dai carabinieri di Santa Agata di Militello, in provincia di Messina, per maltrattamenti continuati in famiglia. A chiedere l’intervento dei militari è stata la sorella dell’uomo dopo l’ennesimo episodio di violenza e minacce avvenuto nella casa dei genitori. La giovane ha raccontato di essere stata picchiata dal

Caso Attilio Manca, Ingroia: “Non archiviare, la Procura di Roma ascolti 31 mila firmatari”

Ritorna alla cronaca il caso dell’urologo messinese Attilio Manca. “Mi auguro davvero che le speranze di giustizia di quasi 31.000 firmatari vengano ascoltate dalla Procura di Roma”. Lo ha detto Antonio Ingroia, avvocato della famiglia Manca e presidente di Azione Civile, commentando la consegna di oltre 30.000 firme alla Procura di Roma in cui si

Post più vecchi››