Vai a…
Banner extra conad

il sito di Sicilia on YouTubeil sito di Sicilia on LinkedInRSS Feed

mercoledì 16 agosto 2017

#sicily

Rogo ha minacciato i tesori di Villa Piccolo a Capo d’Orlando

Villa Piccolo, a Capo d’Orlando (Messina), è stata minacciata da un incendio doloso che ha interessato un vasto territorio. Secondo quanto denunciato dal sindaco Franco Ingrillì, sono quattro i punti in cui sono stati appiccati i roghi. Nella storica dimora abitò il poeta Lucio Piccolo e oggi è sede si una fondazione intitolata alla famiglia

sequestro di beni

Scoperti dalla Guardia di Finanza 23 lavoratori in nero a Noto, Avola e Pachino

La Guardia di Finanza di Siracusa ha scoperto 23 lavoratori in nero, impiegati da due società avolesi con numerosi cantieri dislocati nella zona sud della provincia aretusea, e in particolare nei comuni di Noto, Avola e Pachino. L’analisi della documentazione acquisita e i riscontri alle banche dati hanno consentito di scoprire irregolarità sulle posizioni di

Incendi, appicca fuoco a sterpaglie: arrestato piromane a Mussomeli

Con l’accusa di incendio boschivo, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate i carabinieri hanno arrestato a Mussomeli, in provincia di Caltanissetta, un disoccupato di 34 anni, residente nell’Agrigentino. I militari, intervenuti per dare supporto agli uomini della Forestale impegnati nelle operazioni di spegnimento di un vasto rogo in un’area boschiva, tra Comitini, Milena

Viola obbligo soggiorno e va in vacanza, arrestato a Palermo 52enne catanese

La Polizia di Palermo ha tratto in arresto per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale un pregiudicato 52enne catanese. L’uomo, che era sottoposto peraltro alla misura di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, era andato a soggiornare presso una struttura alberghiera di Altavilla Milicia, quando i sistemi informatici che collegano le strutture di ricezione

Tragedia sull’autostrada Palermo-Trapani, distrutta famiglia palermitana: tre morti e due feriti

E’ di tre morti e due feriti il bilancio di un incidente stradale avvenuto nella notte lungo l’auto l’autostrada Trapani-Palermo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, nei pressi del cavalcavia tra Fulgatore e Segesta, nel Trapanese, una Mercedes Classe A, su cui viaggiava la famiglia Orestano, e una Lancia Lybra, guidata da un 35enne di

policlinico di messina

Messina: trentenne vagava senza un braccio in autostrada A20, soccorso dalla Polstrada

Salvato dalla Polizia stradale di Barcellona un giovane romano di 31 anni che vagava in autostrada senza un braccio e con varie ferite sul corpo. I poliziotti dopo una breve ma intensa indagine hanno ricostruito i fatti accaduti di mattina. È stato travolto da un’automobile pirata mentre camminava a piedi in autostrada alla ricerca dello

figuccia

Figuccia contro Miccichè: “Da lui atteggiamento cervellotico”

Vincenzo Figuccia contro Gianfranco Miccichè. Il deputato regionale palermitano critica il commissario azzurro sulla gestione della vicenda Musumeci. “Sulle prossime elezioni regionali Gianfranco Miccichè non si trinceri dietro un mandato del gruppo parlamentare per le sue azioni, che allo stato sembrano ondivaghe e cervellotiche. Il gruppo di Forza Italia non ha dato un mandato a

Abusivismo a Licata, bloccata dal Tar la demolizione di un appartamento

Bloccata la demolizione di un appartamento a Licata. Lo ha stabilito il Tar che con una sentenza ha annullato l’ingiunzione del comune che era guidato dal sindaco Angelo Cambiano sfiduciato nei giorni scorsi dal consiglio comunale, accogliendo il ricorso del proprietario. Un 54enne aveva acquistato nel 1997 un appartamento al quinto piano di un edificio

ottavio navarra

Elezioni regionali, Possibile di Civati sostiene Navarra e chiama a raccolta la sinistra

“I Comitati di “Possibile”, l’rea di sinistra che si riconosce in Pippo Civati, scelgono unanimemente di sostenere il percorso che si sta aggregando attorno alla figura di Ottavio Navarra con l’obiettivo di dare rappresentanza e strumenti alla lotta contro queste ingiustizie”. E’ quanto si legge in una nota al termine dell’ultima riunione di coordinamento regionale,

Post più vecchi››