I carabinieri di Lercara Friddi arrestano spacciatore su un autobus

0
37

Nell’ambito delle operazioni finalizzate alla prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri del nucleo Radiomobile della Compagnia di Lercara Friddi, hanno fatto scattare le manette ai polsi del nigeriano Lewis Obasuyi di 21 anni, perché trovato in possesso di circa 25 grammi di marijuana e di un bilancino elettronico digitale di precisione.

I militari sono arrivati al giovane durante un’attività di controllo dei veicoli in transito, sia privati che pubblici, che collegano i paesi delle province di Palermo, Agrigento e Caltanissetta. Nello specifico, Obasuyi era a bordo di un autobus e si stava recando a Mussomeli, ma il suo atteggiamento guardingo e nervoso, ha fatto insospettire i carabinieri che hanno così deciso di perquisire il suo zainetto.

Successivamente, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Termini Imerese, il nigeriano è stato sottoposto a giudizio direttissimo davanti al Tribunale di Termini Imerese, dove il giudice dopo la convalida dell’arresto, ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.