I sotterranei di Palermo domani sera in televisione su Rai5

0
1272
qanat

Un viaggio alla scoperta dei sotterranei di Palermo, Capitale italiana della cultura 2018, in compagnia dell’archeologo Darius Arya. È il nuovo appuntamento con la serie in prima visione “Under Italy”, in onda domani, venerdì 25 gennaio, alle 22.05 su Rai5.

Nel suo itinerario, Arya esplora la catacomba paleocristiana di Porta d’Ossuna, scoperta nel 1739 ma risalente a oltre duemila anni fa: prima cimitero, poi via d’accesso privilegiata alla Palermo sotterranea e infine rifugio antiaereo durante la Seconda guerra mondiale.

Il viaggio prosegue negli ipogei palermitani: i Qanat, cunicoli sotterranei risalenti alla dominazione araba, che avevano il compito di trasportare l’acqua dalle sorgenti alle zone abitate e coltivate. Una rete di scavi e gallerie che all’epoca alimentava un complesso di giardini reali, che necessitavano di grandi quantità d’acqua durante le afose estati palermitane.

La visita alla Palermo sotterranea è anche l’occasione per scoprire i luoghi dei “Beati Paoli”, famosa quanto fumosa setta del XII secolo.