Il Comune di Palermo non concede lo spazio esterno e querela Gigi Mangia

0
153
gigi mangia

Il Comune di Palermo annuncia querela contro Gigi Mangia. Il noto ristoratore palermitano nei giorni scorsi aveva affermato di voler chiedere un risarcimento di 250mila euro al Comune per non aver risposto alle istanze per l’utilizzo dello spazio antistante il suo locale. Spazio esterno senza il quale, viste le disposizioni anti Covid sul distanziamento sociale, il ristorante di via Principe di Belmonte si troverebbe in grandi difficoltà.

Il sindaco Leoluca Orlando,  ha dato mandato all’avvocatura comunale di procedere alla presentazione di una querela per le dichiarazioni rilasciate alla stampa. “Non è ammissibile che un imprenditore continui ripetutamente a presentare istanze del tutto irregolari nonostante le indicazioni ricevute dagli uffici e poi rilasci affermazioni prive di qualsiasi fondamento e gravemente offensive nei confronti del lavoro degli uffici comunali” ha detto Orlando.

In particolare, secondo quanto riferito dall’amministrazione, una prima istanza prevedeva l’occupazione di uno spazio già assegnato ad altra impresa ed una seconda conteneva errori tecnici e formali. In entrambi i casi, la risposta da parte degli uffici è stata fornita circa tre settimane dopo il deposito.