Il generale Graziano chiama i due militari intervenuti ieri sul pullman

0
551
generale graziano

La telefonata del generale Claudio Graziano, è giunta inaspettata ma li ha riempiti di soddisfazione. Il Capo di Stato maggiore della Difesa ha voluto complimentarsi personalmente con i due militari che ieri, mentre si trovavano, liberi dal servizio, sul bus Trapani-Palermo, sono intervenuti  per immobilizzare il sudanese che aveva aggredito il conducente e stava tentando di far uscire fuori strada il pullman.

Gli inquirenti hanno escluso la matrice terroristica e stanno indagando sulle cause del folle gesto del nordafricano, ma senza l’intervento dei due militari le conseguenze sarebbero potute essere tragiche dal momento che il mezzo in quel momento transitava il viadotto dell’autostrada A29 nei pressi di Segesta.

“Il senso del dovere e le capacità maturate con l’addestramento hanno permesso ai due militari, un sottufficiale dell’Aeronautica Militare e un graduato di truppa dell’Esercito italiano, – si legge nel comunicato dello Stato Maggiore della Difesa –  di bloccare l’individuo fino all’arrivo della polizia”.

Il generale Claudio Graziano, dopo aver trasmesso ai due militari le congratulazioni da parte di tutte le Forze armate, ha proseguito dicendo: “Mi complimento personalmente per la prontezza di spirito che avete dimostrato e per aver interpretato al meglio, con il vostro gesto, quel concetto – fondamento della condizione militare – di servizio ai cittadini e alla collettività”.