Il mistero dei sub trovati cadavere sulle spiagge, oggi il terzo caso

0
94
sub trovati cadavere

Mistero sui sub trovati cadavere sulle spiagge siciliane. Si fa sempre più intricata la vicenda che in poche settimane ha visto affiorare tre sommozzatori morti in mare in alcune località del litorale settentrionale dell’Isola.

Oggi è stato rinvenuto il cadavere di un altro sommozzatore, il terzo in poco tempo. Questa volta nei pressi di contrada Ginestra, a Termini Imerese. Le indagini sono condotte dai carabinieri. Anche in questo caso non è stato possibile identificare il corpo e risalire al nome del sub morto.

I primi due corpi sono stati trovati a Cefalù e Castel di Tusa, nel messinese. Indagano diverse Procure. (Foto d’archivio)