Il Napoli batte la Sampdoria 4-2 a Marassi

0
8

GENOVA (ITALPRESS) – Al Luigi Ferraris di Genova il Napoli batte la Sampdoria per 4-2 nel posticipo della ventiduesima giornata del campionato di Serie A. Grazie a un poker da urlo, i ragazzi di Gattuso conquistano il terzo successo di fila tra campionato e Coppa confermando l'ottimo momento di forma. Avvio sprint per i partenopei che nei primi 16 minuti segnano due gol con Milik, colpo di testa al 3', e con Elmas che devia in rete la spizzata di Di Lorenzo sugli sviluppi di un corner. La Samp pareggia il conto delle reti a cavallo tra il primo e il secondo tempo: Quagliarella accorcia le distanze con un euro gol al 26', poi nella seconda frazione conquista un rigore, concesso con il Var, per un fallo di Manolas (per poi lasciare il campo per infortunio). Sul dischetto si presenta Gabbiadini che fa 2-2 ma all'83' l'entusiasmo del tifo doriano viene cancellato dal gol di Demme che ribadisce in rete una deviazione di Colley. Nel finale il gol del 4-2 a firma di Mertens con Audero completamente fuori dai pali. Da annotare nel corso del match una rete annullata per parte: Ramirez per la Samp (tocco di braccio di Gabbiadini) e Zielinski (posizione di fuorigioco). Grazie a questo successo il Napoli raggiunge Verona e Bologna a quota 30 punti in decima posizione, la Samp invece rimane bloccata in sedicesima posizione con soli 4 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. (ITALPRESS). spf/tvi/red 03-Feb-20 22:47