Il neo allenatore del Palermo Giacomo Filippi alla prova del derby

0
15
palermo

“Devo ringraziare Boscaglia che mi ha dato la possibilità di arrivare fino alla panchina del Palermo introducendomi nel mondo degli allenatori. Sono sicuro che farà il tifo per me, sarà il tempo a dire se sono bravo o no”. – Così Giacomo Filippi, il nuovo allenatore del Palermo ed ex secondo dell’esonerato Roberto Boscaglia, ha ringraziato il tecnico che lo ha scelto come vice cinque anni fa e del quale ha preso il posto sabato notte dopo la sconfitta sul campo della Viterbese.

“Mi hanno dato l’incarico, non potevo rifiutare – dice Filippi – con Boscaglia abbiamo parlato sabato proprio dopo che mi avevano dato l’incarico, ieri ci siamo rincorsi per telefono, ma non ci siamo sentiti. Lo faremo da persone mature e sono sicuro che sarà contento per me. Il derby? Sono un palermitano di provincia che viene da Partinico – aggiunge – e so quanto è importante questa partita. Dico che vale tre punti come le altre, ma non ha la stessa carica di adrenalina delle altre. Nel derby giocherà chi sta meglio, chi ha più forza in questo momento, chi ha più voglia di vincere i duelli, di lottare, sacrificarsi e giocare per la gloria come si faceva quando si giocava per strada. Se giocheremo per la gloria – conclude – faremo cose buone”. (Ansa)