Il Palermo esonera l’allenatore Filippi, al suo posto arriva Silvio Baldini

0
21

Il Palermo ha esonerato l’allenatore Giacomo Filippi, affidando la guida tecnica della squadra a Silvio Baldini. Con il nuovo tecnico è stato siglato un accordo contrattuale fino al 30 giugno 2022, con rinnovo automatico in caso di promozione in Serie B. A comunicare il licenziamento all’allenatore Filippi è stato il presidente del Palermo Dario Mirri nel corso di un incontro che si è tenuto allo stadio.

Insieme con l’allenatore Giacomo Filippi sono stati sollevati dall’incarico anche i membri del suo staff Fabio Levacovich, Marco Nastasi ed Emanuele Lupo. Con Silvio Baldini arrivano a Palermo anche i suoi collaboratori Mauro Nardini, allenatore in seconda, e Stefano Pardini, preparatore dei portieri.

“A Giacomo Filippi, Fabio Levacovich, Marco Nastasi ed Emanuele Lupo – scrive il Palermo in una nota – i più sinceri e sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto, sempre con professionalità, passione e competenza e i migliori auguri per i progetti a venire”.

Silvio Baldini aveva allenato il Palermo nella stagione 2003/2004, dopo aver deciso di lasciare Empoli. Con il presidente Maurizio Zamparini aveva firmato un contratto triennale da un milione di euro a stagione. Nonostante la squadra si trovasse terza in classifica, in piena zona promozione, Baldini viene esonerato il 26 gennaio 2004, a causa di incomprensioni tra il tecnico e il presidente. Poi le esperienze di Parma, Lecce, Catania, di nuovo Empoli, Vicenza e poi la tormentata esperienza con la Carrarese.