Il Parma risorge e batte 2-0 una stanca Roma

0
6

PARMA (ITALPRESS) – Il Parma, pieno di energie, batte 2-0 la Roma al 'Tardini' e trova tre punti fondamentali nella corsa per la salvezza. Giallorossi stanchi, dopo l'Europa League, e acciaccati (out Mkhitaryan, Veretout, Zaniolo e Smalling). Dopo un brivido iniziale, per un inserimento di Pellegrini risolto con un suo tiro alto (e un check del Var per un possibile fallo da rigore), il Parma trova il vantaggio al primo tiro in porta: Man viene favorito da un lancio da dietro che trova impreparata la difesa giallorossa e serve l'assist in mezzo per Mihaila, che di controbalzo non sbaglia e batte Pau Lopez per l'1-0. La Roma reagisce con veemenza ma i padroni di casa si difendono con ordine e intensità, e non lasciano chiare occasioni da gol agli avversari. Il primo tiro in porta della Roma arriva infatti su un calcio piazzato, da punizione, ancora con Pellegrini, su cui però Sepe si fa trovare pronto. Praticamente il primo tempo della squadra di Fonseca finisce qui, perché pur tenendo la palla e costringendo il Parma sulla difensiva, non arrivano tiri in porta. Nella ripresa, dopo neanche due minuti il Parma rischia di raddoppiare con Man, che però grazia i giallorossi e calcia addosso a Pau Lopez. Poi Brugman rischia di vanificare tutto il lavoro dei suoi lanciando con un retropassaggio Dzeko, che serve El Shaarawy: il suo tiro viene deviato in angolo e finisce di poco alla sinistra di Sepe. Ma è ancora il Parma a colpire: questa volta tutto parte da un errore di Mancini, Pellè si invola verso la porta e in area di rigore viene steso da Ibanez. Per Piccinini è fallo. Dal dischetto Hernani batte Pau Lopez e segna il suo sesto gol stagionale: 2-0. Il colpo è duro da digerire per la Roma che prova a reagire ma non riesce a sfondare le linee del Parma. Al 77' ci prova Carles con un buon destro ma Sepe respinge in angolo. Fonseca tenta il tutto per tutto e manda in campo anche Borja Majoral, affiancandolo a Dzeko, ma senza risultati. Vittoria fondamentale per il Parma, che torna al successo dopo 17 turni di campionato e accorcia sul Torino, terzultimo, battuto dall'Inter. La Roma resta dietro Atalanta e Juventus, al quinto posto. (ITALPRESS). tre/pdm/red 14-Mar-21 17:10