Il sindaco di Piana nominato consigliere del primo ministro del Kosovo

0
56

Il sindaco di Piana degli Albanesi, Rosario Petta, è stato nominato consigliere politico del primo ministro della Repubblica del Kosovo. Inoltre al primo cittadino di Piana è stato consegnato un riconoscimento per “l’impegno alla salvaguardia dell’identità degli albanesi di Sicilia”.

La consegna è avvenuta a Pristina, da parte della moglie dell’ex presidente Imbrahim Rugova. Nel corso della cerimonia, nel palazzo del governo, il primo ministro Ramush Maradina, ha investito Petta della nomina a consigliere politico del primo ministro, per i rapporti con le comunità Arbereshe.

“Sono onorato per la nomina e per il prestigioso riconoscimento che mi è stato consegnato – ha detto il sindaco di Piana – il mio impegno sarà orientato nel mettere in atto proposte ed iniziative di interscambio tra le comunità Arbereshe ed i governi del Kosovo e dell’Albania. Dopo 530 dalla fondazione del nostro Comune, contestuale alla nascita di altri comuni Arbereshe di Sicilia, conservare ancora la lingua, gli usi, i costumi, le tradizioni e la liturgia nella nostra Chiesa di rito Greco-Bizantino, e oggi condividere ed implementare le iniziative con la nostra terra d’origine, sono aspetti fondamentali, ricchezze uniche per noi e per i nostri fratelli albanesi kosovari e macedoni, che qui in Sicilia possono trovare ben custodite nei nostri archivi, musei e biblioteche i riferimenti alle loro origini, gelosamente conservati negli anni” ha concluso Petta.