Il Teatro Massimo porta musica ed incontri al Castello Utveggio per una serata sotto le stelle

0
22
piergiorgio odifreddi

piergiorgio odifreddi

Saranno il matematico e scrittore Piergiorgio Odifreddi e la grande musica di “The Planets” a inaugurare domani, domenica 12 luglio alle 20.30, il ciclo di musica e incontri sulle stelle a Castello Utveggio di Palermo.

Odifreddi, esperto di logica matematica parlerà dei segreti dell’universo prima di lasciare posto alla musica: in programma The Planets, la composizione più famosa dell’inglese Gustav Holst. Scritta tra il 1914 e il 1916, la suite per grande orchestra comprende sette movimenti, uno per ogni pianeta del sistema solare conosciuto fino a quel momento. La descrizione di ogni pianeta è influenzata soprattutto dalle figure della mitologia classica: Marte è legato alla guerra, Saturno alla vecchiaia, Giove alle gioie della vita. Nell’ultimo brano, Nettuno il mistico, il pianeta (scoperto nel 1846) viene presentato avvolto nel mistero, grazie all’intervento, oltre all’orchestra, di un coro femminile invisibile agli ascoltatori.

Dalle 19 alle 20.15 è previsto un servizio navetta gratuito con partenza dal piazzale Antonio Sellerio (“falde” di Monte Pellegrino) al Castello Utveggio che riprenderà al termine dello spettacolo, dalle 22. Oltre la navetta sarà possibile raggiungere Castello Utveggio con scooter e motociclette al contrario non sarà possibile  parcheggiare la propria auto. Inoltre, per chi volesse usufruirne, all’interno sarà previsto un servizio di buvette. I biglietti d’ingresso (20 euro, comprensivi di servizio navetta) si possono acquistare esclusivamente alla biglietteria del Teatro Massimo oppure online sul sito del Teatro fino alle 18 di domenica.

“Un’iniziativa – dice il sovrintendente Francesco Giambrone – che sottolinea ancora una volta la vocazione del Teatro ad aprirsi alla città e a coinvolgere il pubblico in modo nuovo e non convenzionale”.