Imprese: arrivano i servizi digitali in Camera di Commercio Palermo Enna

0
37

Inaugurato stamattina in Camera di Commercio a Palermo il nuovo sportello servizi digitali per accompagnare le imprese in un futuro che è già presente con i nuovi strumenti e servizi disponibili.

Al nuovo sportello l’imprenditore è accolto da personale competente e preparato, in grado di guidarlo nella conoscenza dei servizi digitali appositamente pensati. Non solo viene rilasciata la DigitalDNA, il nuovo strumento di autenticazione e firma digitale, ma si procede anche alla configurazione e l’utilizzo da smartphone o tablet in modo da far sperimentare sul campo le potenzialità dello strumento attraverso casi d’uso reali. Gli imprenditori potranno subito accedere gratuitamente dal proprio smartphone al cassetto digitale della propria impresa ( https://impresesa.italia.it ) con un semplice “tocco” o uno “sguardo” attraverso la propria impronta digitale e riconoscimento facciale e accedere a tutti i dati e documenti ufficiali della propria impresa come la visura della Camera di Commercio, anche in lingua inglese, o il bilancio della propria azienda.

Alla presentazione del nuovo sportello servizi digitali hanno partecipato il presidente della Camera di Commercio Palermo Enna Alessandro Albanese, il dirigente dell’Autorità regionale per l’innovazione tecnologica Vincenzo Falgares, il Paolo Fiorenzani, project manager di InfoCamere e responsabile del progetto che ha portato nelle Camere di Commercio il nuovo dispositivo DigitalDNA Paolo Fiorenzani. E’ stata l’occasione per approfondire il tema della economia e trasformazione digitale delle imprese, aspetti così importanti che determineranno il futuro del nostro territorio. Gli strumenti e servizi digitali disponibili tramite il nuovo sono pensati per le imprese al fine di sostenerle in un futuro digitale che è già presente.

Con la DigitalDNA, l’imprenditore ha la propria identità digitale sempre in tasca e diventa libero di firmare e consultare i propri documenti quando e dove vuole, gestire le pratiche della propria impresa, accedere ai servizi digitali disponibili e al proprio “cassetto digitale” su impresa.italia.it. A questi vantaggi, a breve si aggiungerà la possibilità di applicare a documenti e immagini una “marca temporale digitale” così da certificare l’istante in cui viene compiuta ogni operazione, sempre nella massima sicurezza e nel rispetto delle leggi vigenti.

Accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e firmare digitalmente i propri documenti in modo facile, sicuro, intuitivo e veloce da qualsiasi dispositivo, anche in mobilità fornendo all’imprenditore la massima consapevolezza di tutti gli aspetti di rilievo della propria impresa è certamente una semplificazione per l’imprenditore.

DigitalDNA è il kit di identità digitale per l’impresa, progettato per rendere l’esperienza utente semplice e intuitiva. Realizzata con le tecnologie più all’avanguardia, la nuova soluzione delle Camere di Commercio garantisce la migliore esperienza d’uso possibile, fino ad offrire i sistemi di autenticazione più innovativi e sicuri, come il riconoscimento di impronte digitali e il Face ID.

“Sono 200 anni che la Camera di Commercio sostiene le realtà economiche e produttive del territorio e in un’epoca di grandi cambiamenti economici, tecnologici e sociali legati alla trasformazione digitale  mettiamo ancora una volta in campo strumenti e servizi a supporto delle imprese per sostenerle nel processo di trasformazione digitale e semplificazione, a partire dal rapporto con la pubblica amministrazione”, ha detto il presidente Alessandro Albanese, che punta a rilanciare il ruolo dalla Camera di Commercio di Palermo Enna, anche in ottica dell’attuazione dell’agenda digitale. “Per una impresa essere digitale oggi significa affrontare il mercato con strumenti, servizi e soprattutto processi veloci, semplici e trasparenti”, ha aggiunto Albanese.

“L’innovazione tecnologica con l’offerta di un set di servizi digitali è fondamentale per le imprese siciliane – ha detto il presidente di Unioncamere Sicilia Pino Pace – ed è utilissima per dare impulso e sostegno concreto al loro percorso di ‘digital transformation’ e competere alla pari con chi è già nel digitale. Il cassetto digitale dell’imprenditore, l’identità digitale gestita  attraverso la nuova soluzione di firma digitale e autenticazione DigitalDNA e un servizio di consulenza e formazione sulle competenze digitali di base – ha proseguito Pace rappresentano un aiuto efficace”.

“Rispetto alle PMI europee quelle italiane, e quelle siciliane soprattutto, hanno un livello di digitalizzazione piuttosto basso. Questo ritardo tecnologico non aiuta le aziende, in quanto non fa percepire le potenzialità delle nuove tecnologie e l’impatto positivo che possono avere specie nella competitività – ha affermato l’assessore regionale alle Attività produttive Girolamo Turano nel suo messaggio di saluto alla inaugurazione -. La Regione Siciliana vuole vincere insieme alle imprese la sfida della digitalizzazione favorendo soprattutto un cambiamento di paradigma culturale che veda la digitalizzazione come una straordinaria possibilità di dare valore e futuro alle aziende siciliane”, ha concluso Turano.

“Una identità digitale per ogni imprenditore: non è uno slogan, ma una vera e propria sfida da vincere. Un imprenditore che fa un uso consapevole della propria identità digitale, indipendentemente che si parli di accesso ai servizi o della firma digitale, può gestire più efficacemente la propria impresa riducendo tempi e costi. E’ anche per questo che InfoCamere, la società di informatica delle Camere di Commercio, investe in tecnologia e sviluppo di servizi per le imprese per rendere il digitale sempre più a portata di imprenditore, oltre a fornire il supporto necessario alle Camere di Commercio per una efficace opera di diffusione della cultura digitale tra le imprese”. Lo ha affermato Paolo Fiorenzani, project manager di InfoCamere e responsabile del progetto che ha portato nelle Camere di Commercio il nuovo dispositivo DigitalDNA.