In arrivo ad Augusta la nave “Canarias” con 500 migranti a bordo

0
20
ong

Arriverà in tarda mattinata ad Augusta la nave “Canarias” con a bordo 493 migranti. I profughi  si trovavano tutti su di un barcone e sono stati soccorsi nel mare agitato del Canale di Sicilia.

Intanto il personale del gruppo interforze di contrasto all’immigrazione clandestina della Procura di Siracusa, ha individuato due presunti scafisti (uno di un gommone sudanese e uno della barca ghanese) dello sbarco di ieri da nave Aquarius di 785 migranti. I due sono stati sottoposti a fermo per favoreggiamento all’immigrazione clandestina e sono stati trasferiti nel carcere di Siracusa. I migranti, secondo le testimonianze raccolte, sarebbero partiti dal porto libico di Sabrata, la notte tra il 2 e il 3 febbraio scorso, pagando ciascuno 2.500 dinari (1.700 euro circa) per il viaggio.