In libreria “I coloni dell’austerity”, le responsabilità nel dramma africano

0
43
i coloni dell'austerithy

E’ arrivato in libreria “I coloni dell’austerity – Africa, neoliberismo e migrazioni di massa”, di Ilaria Bifarini, edizioni Altaforte, con prefazione di Marcello Veneziani. Il volume è quanto mai attuale perché affronta il tema dell’emergenza immigrazione collegandolo alle scelte politiche europee nel continente africano.

“Quello in atto non è un fenomeno migratorio di massa, ma un esodo biblico” – sostiene l’autrice, laureata in Economia della Pubblica amministrazione alla Bocconi e studiosa delle organizzazioni internazionali.

Secondo la Bifarini, le spiegazioni del fenomeno date dai principali analisti sono “mezze verità che” se non si racconta l’origine dei drammi che attraversano l’Africa. Un continente potenzialmente ricchissimo e sul quale sono stati teoricamente indirizzati dall’Occidente milioni di euro senza apprezzabili esiti.

“I coloni dell’austerity”  da una chiave di lettura controcorrente e originale sulle vicende che stanno costringendo milioni di persone ad un disperato esodo verso l’Europa