Incidente ad Ayala, l’ex magistrato non è in pericolo di vita

0
140
incidente ad ayala

L’incidente ad Ayala per fortuna non ha avuto conseguenze fatali. L’ex magistrato, trasportato immediatamente al pronto soccorso di Villa Sofia dopo lo scontro della sua moto con un’auto, era stato ricoverato nella “shock room” e sottoposto ad una Tac “total body”.

Gli accertamenti diagnostici hanno escluso traumi interni. Il fatto che Giuseppe Ayala indossasse il casco gli ha evitato anche un trauma cranico nonostante sia stato sbalzato violentemente parecchi metri lontano dal luogo dello scontro.

I sanitari hanno però riscontrato la frattura scomposta del femore e, particolare che preoccupa i medici, una  ferita lacero-contusa alla gamba profonda fino all’osso. Presenti anche numerose limitazioni ed escoriazioni.

Ayala questa mattina era stato travolto da un’auto che viaggiava contromano in uno dei viali secondari della Favorita mentre procedeva in direzione Mondello in sella alla sua moto Yamaha.