Incidente sul lavoro, operaio cade dal tetto in via Fortuna a Palermo e muore sul colpo

0
92
Investito da un autobus

Un operaio di 69 anni, Emanuele Di Paola, è morto in via Fortuna a Palermo cadendo da un’altezza di 8 metri. L’uomo insieme al figlio stava lavorando sul tetto in una palazzina quando ha perso l’equilibrio ed è caduto sull’asfalto. E’ morto sul colpo. Le indagini sono condotte dai carabinieri.

“Il drammatico incidente sul lavoro accaduto a Mondello ripropone il tema della sicurezza sul lavoro aggravato dall’inquietante primato di 194 lavoratori morti. Un vero e proprio bollettino di guerra”, dice Michelangelo Ingrassia, presidente del comitato consultivo provinciale Inail Palermo, commenta la morte dell’operaio caduta dal tetto di una palazzina. “Da mesi – aggiunge Ingrassia – denunciamo che in Sicilia non è stata ancora istituita la Commissione Regionale di Programmazione dell’Attività Ispettiva per cavilli burocratici e ancora oggi non si hanno notizie del rappresentante dell’Assessorato Regionale del Lavoro in seno al Comitato. Ancora che l’Inail Nazionale potenzia gli investimenti mobiliari, ma non investe su strutture e personale. Su questi temi e problemi, il Comitato Consultivo Provinciale presso l’Inail di Palermo ha deliberato con atti ufficiali fin dal suo insediamento, nel giugno 2017. Delibere sulle quali registro un colpevole silenzio”.