Incidenti stradali in Sicilia, ecco le strade più pericolose dell’Isola

0
54
incidenti sulla a19

Incidenti stradali in Sicilia, aumentano le vittime dei sinistri, anche se diminuiscono gli scontri tra auto. Secondo un focus dell’Istat nel 2017 si sono verificati in Sicilia 11.056 incidenti stradali che hanno causato la morte di 208 persone e il ferimento di altre 16.457. Rispetto al 2016, gli incidenti mostrano un lieve segnale di riduzione (-0,1 per cento) e anche i feriti diminuiscono (-0.9 per cento).

Aumenta però dell’8,3 per cento, in misura superiore al dato nazionale (2,9 per cento), il numero di vittime della strada. Il mancato rispetto delle regole di precedenza, la velocità elevata e la guida distratta sono le prime tre cause di incidente (41,3 per cento).

Secondo i dati Istat in Sicilia nel periodo 2001-2010 le vittime della strada si sono ridotte del 23,6 per cento, più della media nazionale (-42,0 per cento). Tra il 2010 ed il 2017 si registrano variazioni, rispettivamente, di -25,4 per cento e -17,9 per cento.

Le strade siciliane più pericolose, sulla base dei dati sui sinistri, sono le due autostrade A19 e A20 e le Strade Statali. In particolare la SS115, la SS113 e la SS121. La pericolosità è alta lungo la statale 417 che collega Catania a Gela e la strada statale Ragusana 194 che collega Catania a Ragusa.