Influenza, intesa a Catania tra Asp e Cri: vaccini gratis per gli indigenti

0
43

Al via la campagna per le vaccinazioni antinfluenzali a favore dei senza fissa dimora e degli indigenti ospiti dei diversi dormitori e delle mense di Catania. L’iniziativa che si concluderà domenica nasce dall’intesa tra il Comitato di Croce rossa italiana di Catania e il dipartimento di Prevenzione – Uoc di Sanità pubblica, epidemiologia e medicina preventiva dell’Azienda sanitaria provinciale di Catania.

Il Comitato Cri di Catania è impegnato anche nella cura e nel sostegno dei numerosi indigenti che vivono ai margini della città, in condizioni di estrema povertà. “L’iniziativa congiunta, in una fase particolarmente acuta dell’epidemia influenzale – dice Giuseppe Giammanco, direttore generale dell’Asp di Catania -, ha lo scopo di contribuire al contenimento della stessa attraverso un intervento rivolto alla tutela di una delle fasce più deboli della popolazione, che appunto per la sua fragilità è più esposta alle complicanze di una malattia tutt’altro che banale”.