Saranno celebrati a Naro i funerali dei due operai morti nella diga Furore

0
124

Saranno celebrati questo pomeriggio, alle 16, nella Chiesa di Sant’Agostino di Nato (Agrigento), i funerali dei due operai morti lunedì nella cisterna del “sovrappieno” della diga Furore di Naro, Francesco Gallo e Gaetano Cammilleri. Saranno presenti il sindaco di Naro, Lillo Cremona e la prima cittadina di Favara, Anna Alba.

I due amministratori per oggi hanno proclamato il lutto cittadino. Le salme dei due lavoratori sono state dissequestrate. Ieri la Procura di Agrigento, che ha aperto un’inchiesta, ha iscritto due persone nel registro degli indagati. Si tratta del dirigente regionale del dipartimento acque e rifiuti, Gaetano Valastro di 52 anni di Catania, e del titolare della ditta che si occupa della manutenzione degli impianti della diga Furore: Francesco Mangione, 53 anni, di Raffadali.