Internazionalizzazione, Palermo: a Scienze politiche torna il “Path of excellence”

0
36

Ha preso il via oggi al Dems-Dipartimento di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali dell’Università di Palermo, la terza edizione del “Path of Excellence in International Trade”, della laurea magistrale in International Relations, coordinata da Salvatore Casabona, docente di Diritto comparato e degli scambi internazionali. Il percorso di eccellenza, ha tra i partner istituzionali anche Confcommercio Palermo, e vedrà tra i protagonisti alcuni rappresentanti del tessuto produttivo dell’Isola.

All’inaugurazione hanno preso parte, tra gli altri, il rettore Fabrizio Micari, il pro rettore per l’Internazionalizzazione Ada Maria Florena, il responsabile del Dems Alessandro Bellavista, il coordinatore del Master in “International Relations” Salvatore Casabona, la presidente di Confcommercio Palermo Patrizia di Dio, il vice presidente di Sicindustria Nino Salerno, Giuseppe Paterna dell’Associazione Giovani Industriali.

La laurea magistrale in “International Relations” del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Palermo offre ai suoi migliori studenti, provenienti da diversi Paesi del mondo, l’opportunità di frequentare un programma intenso di seminari dedicati all’internazionalizzazione delle imprese e agli scambi commerciali internazionali, il “Path of Excellence in International Trade”.

Gli incontri che si svolgeranno esclusivamente in lingua inglese, da fine febbraio sino a maggio, nel Dipartimento Dems, saranno tenuti da  top manager, imprenditori, professionisti del settore e rappresentanti delle istituzioni. Le tematiche trattate vanno dalla comunicazione e marketing internazionale, alla logistica ed alle strategie di export, dal supporto all’internazionalizzazione dell’imprese all’incontro con una serie di realtà di successo italiane e straniere. L’intento è duplice: da un lato, offrire agli studenti contenuti specialistici, con un forte taglio esperienziale e pratico e, dall’altro, inserirli in una rete relazionale di altissimo livello per aiutarli a individuare realtà produttive e professionali dove svolgere tirocini estremamente qualificanti, nonché trovare concrete opportunità di lavoro in Italia e all’estero.

“Questo programma di seminari – dice Patrizia Di Dio – si inquadra perfettamente nel contesto di un mercato del lavoro che chiede professionalità sempre più qualificate a promuovere il territorio, e noi dobbiamo avere la capacità migliori per saper vendere la Sicilia, le competenze tecniche per poter internazionalizzare un’azienda, perché anche attraverso i sistemi digitali, anche una piccola realtà se è ben seguita da chi ha competenze può lanciare un prodotto o un’azienda nel mondo. Ci aspettiamo che questi percorsi d’eccellenza, che come Confcommercio Palermo seguiamo fin dall’inizio, servano anche a far maturare futuri imprenditori che si possono mettere in gioco nel fare impresa”, conclude Patrizia Di Dio.

Il percorso si articolerà in quattro moduli (International Communication and Marketing; Export and Logistic Management; International Trade Scenarios; Internationalization of Enterprises) e mira a fornire alle imprese siciliane risorse umane qualificate, specificatamente formate sui temi dell’import/export e degli investimenti diretti esteri. Il master si chiuderà il prossimo 12 aprile.

“Siamo molto felici di questa terza edizione del Percorso di Eccellenza che rinnova in noi la certezza che è possibile, costruendo forti legami con il mondo del lavoro, offrire ai nostri ragazzi  opportunità di sbocchi professionali reali e di altissimo profilo – dice Salvatore Casabona, coordinatore del corso di laurea -. Grazie al costante supporto dell’Ateneo palermitano che ha creduto nei nostri sforzi e nel nostro metodo, e a una robusta rete di operatori  economici e professionali che collaborano assiduamente con il corso, abbiamo tassi di “placement” lusinghieri che nulla fanno invidiare ai prestigiosi Atenei del Nord Italia”.