Interrogazione parlamentare sul Conservatorio: “Il neo-presidente ha i titoli?”

0
120
interrogazione parlamentare su conservatorio

Interrogazione parlamentare sul Conservatorio di Palermo. Le parlamentari del Pd Debora Serracchiani e Flavia Piccoli Nardelli hanno presentato un atto ispettivo urgente al ministro dell’Istruzione sulla nomina a presidente del Conservatorio “Scarlatti” di Mario Barbagallo, che, sostengono “lascia molti sospetti”.

Le parlamentari chiedono se il ministro “non reputi tale nomina viziata e lesiva dei principi e dei requisiti richiesti”, come la “comprovata esperienza maturata nell’ambito di organi di gestione di istituzioni culturali, ovvero, di riconosciuta competenza nell’ambito artistico e culturale”.

“Il prof. Barbagallo è provvisto di tali requisiti? Dall’esame del c.v. del nominato presidente – scrivono Serracchiani e Piccoli Nardelli – si leggono i titoli familiari (la nonna Maria Sangiorgi era musicista e uno dei proprietari del teatro Sangiorgi di Catania, ora Ente Teatro Massimo Bellini, il prozio era il famoso musicista e compositore Alfredo Sangiorgi, che ha insegnato in diversi conservatori italiani) e non le comprovate esperienze e le riconosciute competenze nel settore specifico”.