IV Trofeo Altair ad Acireale, il nuotatore palermitano Gioia sul podio

0
81

Si è svolto ad Acireale il IV Trofeo Altair Club Memorial “Andrea Pantellaro” con una partecipazione di 539 atleti provenienti da tutta la Sicilia.

Il giovanissimo nuotatore palermitano Giuseppe Gioia  ha conquistato la medaglia di bronzo sui 200 metri stile libero, categoria ragazzi, con un tempo di 2’01.43,la medaglia d’oro, con il tempo 1’58.93è andata a Manuel Dibilio classe 2003, del centro sportivo Ulysse di Messina, mentre la medaglia d’argento con il tempo 2’00.47 al catanese Mattia Rengoni classe 2003, del centro nuoto Poseidon.

“Una meeting regionale quello di Acireale – dichiara il giovane allenatore di secondo livello,Valerio Gippetto – dove il nostro Giuseppe si è confrontato con 16 nuotatori della categoria ragazzi nati tutti tra il 2003 ed il 2004, ottenendo un ottimo risultato che ha spazzato il suo record personale di 2’03.54 un modo per ripagare i tanti sacrifici dell’intera squadra del Centro Sportivo Principe”.

“Abbiamo deciso di sponsorizzare questa squadra di giovanissimi atleti – dichiara Vincenzo Mazzola amministratore delegato della Panda group – per mettere il risalto le nuove leve in uno sport apparentemente minore, che per impegno ed abnegazione non teme nessun confronto con gli sport più seguiti dalla massa dove girano cifre importanti e con ingaggi da capogiro”.