Kosovo e Sicilia più vicini, a Palermo il ministro per l’Ambiente Feret Shala

0
31

Kosovo e Sicilia più vicine, a Palermo il ministro per l’Ambiente Feret Shala. Il vice presidente vicario dell’Ars Antonio Venturino ha ricevuto la visita ufficiale del ministro per l’Ambiente della Repubblica del Kosovo Feret Shala, presente a Palermo per diversi incontri istituzionali e per partecipare a Watec Italy 2017, la conferenza che pone l’attenzione sui temi dell’acqua, dell’ambiente e della tecnologia. Presenti all’incontro anche l’ex ministro per l’Ambiente Corrado Clini, già direttore generale del ministero per l’Ambiente, e il deputato ragusano Nello Dipasquale.

“Abbiamo parlato delle relazioni tra Italia, Sicilia e Kosovo – ha detto Venturino – una Repubblica giovane, uno Stato in fase di grande sviluppo che ha interesse a confrontarsi  e ad avere contatti con le istituzioni italiane per conoscere la legislazione e l’apparato burocratico. La conferenza di Palermo – ha aggiunto Venturino – è stata in questo senso molto utile per avviare rapporti tra la Repubblica del Kosovo e la Sicilia per il ruolo che ricopre nel Bacino del Mediterraneo e si è aperto quindi un canale per avviare rapporti di collaborazione ed anche scambi commerciali e culturali”.