La medaglia di Cavaliere dell’Ordine Nazionale del Burkina Faso ad Antonio Tito

0
42

La medaglia di Cavaliere dell’Ordine Nazionale del Burkina Faso è stata conferita all’avvocato palermitano Antonio Tito, console onorario del Paese africano per Palermo e la Sicilia. Si tratta di un’onorificenza che il Gran Cancelliere degli Ordini del Burkina Faso e il Governo riservano a personalità ritenute importanti per il loro Paese, assegnandola a cittadini del Burkina che vivono in Italia e ad italiani che, con la propria opera, contribuiscono allo sviluppo sociale.

La cerimonia per la consegna delle onorificenze concesse dal presidente del Burkina Faso, Roc Mark Kabore, si è svolta a Brescia, alla presenza del ministro per l’integrazione africana e dei burkinabe all’estero, del gran cancelliere degli Ordini, degli ambasciatori del Burkina Faso in Italia e presso la Santa Sede e delle associazioni del Burkina Faso in Italia.

“Io ho solo fatto e continuo a fare ciò che il mio cuore, i miei sentimenti e la mia  cultura mi indicano. I popoli del mondo possono e devono vivere insieme in pace”. Questo il commento di Antonio Tito, che ha aggiunto: “i confini degli Stati sono barriere contro l’umanità e le divisioni contrastano con le leggi della cultura e con i dettami di ogni credo religioso”.