La Palermo Calcio: “Il prezzo di 10 euro è legato al ripianamento dei debiti”

0
28
palermo calcio

Si dovrebbe svelare domani (il condizionale è d’obbligo ormai) l’identità del gruppo che ha rilevato le azioni della Palermo Calcio, intanto la società di viale del Fante ha provato a chiarire l’entità finanziaria dell’operazione.

“Accogliamo con soddisfazione l’attenzione mediatica riservata dagli organi d’informazione di tutto il mondo alla cessione societaria dell’unione sportiva Città di Palermo, in coerenza con il consolidato prestigio internazionale del nostro club – afferma il comunicato della società in merito alla vendita di 10 euro del club rosanero -. Al contempo è doveroso ricordare come la simbolica cifra di vendita della società, che tanta curiosità ha suscitato a livello planetario, sia subordinata ad un accollo del passivo da parte del compratore, che provvederà a saldare i disavanzi di gestione per la stagione 2018-2019 e tutti i debiti pregressi per una garanzia serena di gestione economica”.

Quindi i nuovi proprietari, in effetti acquisteranno la società per dieci euro sono dopo aver sborsato i milioni necessari a ripianare i debiti dell’attuale gestione. Ancora mistero sull’identità del gruppo.