La Sicilia brucia, il Codacons propone una taglia contro i piromani

0
83
la sicilia brucia

La Sicilia brucia, il Codacons  chiede l’istituzione di una taglia da 50mila euro contro i piromani. Con le alte temperature, infatti, tornano puntuali i roghi dolosi che distruggono ogni anno un patrimonio boschivo che si assottiglia sempre di più.

“I responsabili devono essere puniti con severità e bisogna far di tutto per porre un argine al fenomeno – dice Francesco Tanasi, segretario nazionale del Codacons -. Per questo propongo che Comuni e Regione siciliana mettano una taglia di 50.000 euro a piromane, offrendo i soldi a chi riesce a permetterne l’identificazione, con successiva pena”.

Il Codacons si costituirà parte civile nei processi che si celebreranno contro i piromani, “volendo in tal modo sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni affinché ognuno faccia la propria parte nella lotta a questa subdola e pericolosa forma di criminalità”.