L’Anci: “Ha ragione Orlando, il decreto sicurezza va rivisto”

0
36
decreto sicurezza

Per il vice presidente dell’Anci, Leoluca Orlando ha ragione e il decreto sicurezza va rivisto. Matteo Ricci, sindaco di Pesaro ha commentato la vicenda legata alla “disobbedienza” del sindaco di Palermo partecipando ai lavori del comitato direttivo, che oggi ha in agenda l’esame del dl Sicurezza e la legge di bilancio.

“Il cosiddetto decreto Salvini crea più insicurezza, con esso avremo più persone per strada, ed è ciò che contestiamo” – ha detto Ricci. “Spero che le posizioni dei sindaci – ha aggiunto il vicepresidente di Anci – non creino una spaccatura all’interno dell’Anci e spero che la campagna elettorale rimanga fuori dall’associazione. Per quanto mi riguarda, credo che l’operazione avviata dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, sia stata utile”.

Parlando della manovra l’amministratore marchigiano ha spiegato che questa “non aiuta i Comuni, i quali, se nulla cambierà, potranno erogare ai cittadini una serie considerevole in meno di servizi. Per questa ragione, spero che tutti i sindaci aiutino il presidente Decaro affinché le risorse in campo mutino”.