Lavoratori ex Pip in piazza oggi per chiedere confronto con Regione

0
23

 

La Cgil e la Filcams Cgil di Palermo hanno indetto per questa mattina lo sciopero dei lavoratori ex Pip del bacino Emergenza Palermo. Il concentramento sarà a piazza Croci alle 9.30.

 

Da lì partirà un corteo diretto alla presidenza Regione. La Cgil di Palermo e la Filcams scendono in piazza con i lavoratori “per rivendicare un confronto con la Regione siciliana, che si auspicava potesse avvenire prima della redazione dell’articolo 8 del testo che assegna ai Pip un voucher di ‘dote-lavoro’ del valore di 10 mila euro, che verrà riconosciuto, senza possibilità di proroga, fino al 31 dicembre 2017, tramite le occasioni proposte dall’Agenzia per il lavoro”.

 

“Non contestiamo il contenuto dell’articolo 8 – spiega Monja Caiolo, segretario generale Filcams Cgil – ma è necessario e non più rinviabile un confronto per sanare quelle storture, a partire dalla composizione del bacino, che denunciamo da tempo e per le quali non è mai arrivata nessuna risposta. Così come è rimasta inevasa anche l’ultima richiesta di incontro all’assessorato regionale alla Famiglia, al Lavoro e alle Politiche sociali. Quello che chiediamo è di evitare che le condizione di disagio di alcuni lavoratori vengano ulteriormente aggravate da un provvedimento che dovrebbe, invece, dare risposte occupazionali a lavoratori deboli”.