Liberato in Giappone Piero Vincent Mazzarella detenuto dopo avere investito una donna

0
25

E’ stato liberato Piero Vincent Mazzarella, il figlio dell’attore siciliano Marcello, da oltre due settimane detenuto in Giappone con l’accusa di avere investito a Tokyo mentre era bici una donna causandole la frattura del bacino.

Il giovane si era subito fermato a prestare soccorso, ma era stato portato in carcere e richiuso nella caserma di Ikegami. Ora ad annunciare la sua liberazione è il padre con un post su Facebook.

“Dopo giorni di durissimo lavoro – scrive – posso solo dire che adesso Piero è stato liberato. Appena possibile darò notizie più precise e approfondite. Grazie a tutti voi. Il vostro amore e la vostra solidarietà mi hanno dato la forza e hanno mosso qualcosa di potente e risolutivo”.

L’uomo, infatti, dal giorno dell’arresto, non ha smesso di chiedere aiuto lanciando appelli attraverso i social e i giornali per chiedere un intervento del Governo italiano. Il figlio rischiava una condanna a a cinque anni per lesioni.