Mafia, a Catania confisca di beni ad esponente di spicco del clan Nizza

0
23

La Dia di Catania sta eseguendo un decreto di confisca nei confronti di Andrea Luca Nizza, di 33 anni, ritenuto “esponente di spicco” dell’omonimo clan, “già condannato per estorsione, omicidio, associazione per delinquere di stampo mafioso, traffico di sostanze stupefacenti e violazioni alla normativa in materia di armi”.

Il provvedimento è stato disposto dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Catania, che ha accolto la proposta avanzata dalla Dda, diretta dal Procuratore Carmelo Zuccaro.