Mafia, blitz a Brancaccio: tra gli arrestati anche il fratello del cooperante Giovanni Lo Porto

0
43
giovanni lo porto

Tra gli arrestati nell’operazione che oggi ha colpito lo strategico mandamento di Brancaccio, con 34 arresti eseguiti da polizia di Stato e Guardia di finanza, c’e’ Giuseppe Lo Porto, fratello di Giovanni, il cooperante rapito da Al Qaeda nel 2012 e ucciso tre anni dopo in un blitz antiterrorismo. E’ ritenuto uno dei fedelissimi del boss Pietro Tagliavia tra i destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, da cui era uscito nel 2011 per essere poi ammesso ai domiciliari. Secondo le indagini Lo Porto aveva la delicata responsabilità della cassa, con il compito di consegnare le risorse alle famiglie dei detenuti, incombenza tradizionalmente cruciale negli equilibri interni.