Mafia, decapitato clan “barcellonese”, ordinanza di custodia cautelare per 40 persone

0
63

I carabinieri del Comando Provinciale di Messina e del Ros e la Polizia di Stato stanno eseguendo, in provincia di Messina e in altre località nazionali, un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip, su richiesta della Procura Distrettuale della Repubblica, nei confronti di 40 persone accusate a vario titolo dei delitti di associazione mafiosa, estorsione (consumata e tentata), rapina, trasferimento fraudolento di valori, reati in materia di armi e
violenza privata, accuse tutte aggravate dal metodo mafioso.

L’inchiesta riguarda la mafia “barcellonese” operante prevalentemente sul versante tirrenico della provincia di Messina. I particolari dell’operazione saranno illustrati in una conferenza stampa che si terrà alle 11.00 presso l’aula magna della corte d’appello nel palazzo di giustizia di Messina.