Mafia, presidente Mattarella all’anniversario dell’omicidio La Torre-Di Salvo

0
28
sergio mattarella

Ci sarà anche il capo dello Stato, Sergio Mattarella, venerdì 28 aprile a Palermo alla manifestazione in ricordo del 35esimo anniversario dell’uccisione di Pio La Torre e Rosario Di Salvo. Alla cerimonia, in programma alle 11 al Teatro Biondo, parteciperanno anche la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli; la presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi; il governatore siciliano, Rosario Crocetta; il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone; l’arcivescovo di Palermo, don Corrado Lorefice; il sindaco del capoluogo siciliano, Leoluca Orlando; le autorità militari, esponenti della magistratura e una delegazione di sindaci siciliani.

Durante la mattinata tre studenti di Palermo, Loano (Sv) e Potenza, in rappresentanza degli oltre diecimila ragazzi partecipanti al Progetto educativo antimafia promosso dal Centro studi, presenteranno i risultati del questionario sulla percezione mafiosa e il Coro delle voci bianche del Conservatorio Bellini di Palermo canterà l’inno nazionale e una canzone dedicata a Pio La Torre. Poco prima, alle 10, presso il cortile interno della Scuola delle scienze giuridiche ed economico sociali di via Maqueda verrà scoperto un busto raffigurante Pio La Torre, realizzato dai ragazzi dell’Accademia delle belle arti di Palermo. Saranno presenti, oltre al presidente della Repubblica, anche il rettore, Fabrizio Micari e gli studenti universitari.