Mafia, voto di scambio: Fabrizio Ferrandelli interrogato in Procura

0
136
fabrizio ferrandelli

Verrà interrogato questa mattina in Procura Fabrizio Ferrandelli, il candidato sindaco di Palermo accusato di voto di scambio politico-mafioso. Era stato lo stesso Ferrandelli, leader de “I Coraggiosi”, ad annunciare con un comunicato di essere stato raggiunto da un avviso di garanzia.

Ad accusare l’ex deputato regionale del Pd è un collaboratore di giustizia, Giuseppe Tantillo, secondo cui Ferrandelli, alle amministrative del 2012 avrebbe versato cento ogni a voto per un pacchetto di voti della zona del Borgo Vecchio. Il pentito di mafia,, che collabora solo da poco tempo, ha rivelato ai magistrati della Dda di Palermo che sarebbe stato lo stesso candidato a cercare i boss del Borgo per chiedere voti e promettere soldi.

A interrogare Ferrandelli saranno il Procuratore aggiunto facente funzione Caterina Malagoli e il pm Sergio Demontis, che coordinano l’inchiesta.