Allerta meteo della Protezione civile, Regione stanzia 6milioni per i Comuni che hanno subito danni

0
49

La Protezione Civile Regionale siciliana ha diffuso un avviso per rischio meteo-idrogeologico, valido fino alle ore 24 di oggi.

Sei milioni di euro destinati dalla Regione siciliana a favore delle Province e dei Comuni che hanno subito pesanti danni dall’alluvione di questi ultimi giorni.

Sono i primi provvedimenti decisi dal governo regionale, convocato d’urgenza ieri sera Palazzo d’Orleans dal presidente Nello Musumeci, allargato ai dirigenti della Protezione civile, dell’Ambiente, della Programmazione, del Bilancio e della Struttura contro il dissesto idrogeologico.

”La situazione – sottolinea il governatore – è davvero difficile e drammatica, migliaia di aziende, soprattutto agricole, sono in ginocchio. Bisogna subito dare un segnale concreto, ai sindaci ed alla gente colpita, affinché non si sentano soli”.

In particolare, il governo ha deciso che un milione di euro, dai fondi di bilancio, sia destinato agli enti locali colpiti dalla calamità da utilizzare in lavori di somma urgenza per rimuovere le macerie e ripristinare la viabilità nelle strade di particolare interesse provinciale e comunale.

Altri cinque milioni di euro serviranno per il ripristino delle infrastrutture danneggiate. Queste ultime risorse sono prelevate dal Fondo di sviluppo e coesione, attraverso la Struttura contro il dissesto idrogeologico guidata dallo stesso presidente della Regione. Gli interventi saranno coordinati dal dipartimento regionale della Protezione civile.